La sicurezza è la nostra priorità.

Google Cloud abbina una solida infrastruttura progettata in modo sicuro su scala mondiale alla capacità davvero unica di innovare e rimanere sempre all'avanguardia nel campo della sicurezza.

Concetti fondamentali

Un livello maggiore di sicurezza e privacy.

Essendo responsabili della progettazione e della gestione di tutte le risorse informatiche, possiamo controllare direttamente i nostri ambienti di produzione e rispondere ai problemi in tempi brevissimi su scala mondiale. Non conosciamo nessun altro provider cloud in grado di offrire una sicurezza, un'affidabilità e un'autonomia operativa così complete. Grazie a oltre 700 tra i migliori ingegneri per la sicurezza dedicati al cloud di Google, offriamo più risorse e competenze all'avanguardia rispetto alle soluzioni in loco.

Oltre 700

Il numero di ingegneri Google dedicati alla sicurezza.

Linee guida

Perché scegliere Google?

Siamo da sempre impegnati a risolvere problemi su larga scala e affrontiamo la sicurezza con lo stesso spirito. Offriamo una sicurezza all'avanguardia, trasparente e basata sugli utenti per proteggere al meglio i dati della tua organizzazione. Ecco come lavoriamo.

Protezione incorporata in ogni fase.

Essendo responsabili di tutte le risorse tecnologiche, possiamo rilevare rapidamente i pericoli, rispondere in modo efficace e anche anticipare possibili incidenti. Grazie alla scalabilità di tecnologie all'avanguardia come crittografia e replica dei dati su tutte le nostre operazioni, abbiamo creato un sistema sicuro e in grado di risolvere autonomamente eventuali problemi. Quando è necessario implementare aggiornamenti software su larga scala, Google garantisce sempre una revisione rigorosa del codice che, abbinata ai test continui dell'infrastruttura a livello aziendale, consente di eliminare possibili vulnerabilità e ottimizzare il tempo di attività (uptime) ogni volta che viene implementato un nuovo software.

Ulteriori informazioni sui nostri data center

Gestione semplificata della sicurezza.

Google gestisce l'infrastruttura cloud dei clienti in modo che non debbano preoccuparsi delle attività critiche che richiedono molto tempo, come monitoraggio dei sistemi, applicazione delle patch e aggiornamenti. Offriamo molti controlli di sicurezza per implementare al meglio le politiche aziendali sulla sicurezza e raggiungere gli obiettivi prefissati. Google Cloud permette agli amministratori di avere la massima visibilità e il controllo completo del sistema e delle impostazioni di protezione delle applicazioni, tra cui:

  • IAM (Identity and Access Management), tra cui autenticazione a due fattori e IDaaS (Identity-as-a-Service)
  • Crittografia
  • Prevenzione della perdita di dati (DLP)
  • e-Discovery e archiviazione
  • Information Rights Management (IRM)
  • Mobile Device Management (MDM)
  • Rilevamento di spam e malware
  • Forward secrecy
  • Rilevamento di comportamenti anomali
Ulteriori informazioni sulle funzioni di protezione dei dati

Controllo completo dei dati.

Google utilizza i dati aziendali solo per fornire il servizio acquistato. Non li utilizziamo a fini pubblicitari. Offriamo tutti gli strumenti necessari per gestire in qualsiasi momento le informazioni aziendali, ad esempio console di amministrazione, report, log e API, in modo da sapere sempre come vengono gestiti i dati. I nostri Rapporti sulla trasparenza definiscono chiaramente le norme di Google in materia di condivisione dei dati con i vari enti governativi.

Ulteriori informazioni su come Google permette alle aziende di controllare l'uso e la condivisione dei relativi dati

Soluzioni all'avanguardia.

Google investe miliardi di dollari per fare evolvere e migliorare costantemente il proprio livello di sicurezza. Tali miglioramenti hanno un impatto diretto sui nostri clienti Cloud e gli esperti di Google condividono con regolarità le nuove soluzioni che sviluppiamo per proporre sul mercato standard di sicurezza sempre più efficaci. Il nostro Project Zero trova e implementa costantemente soluzioni correttive a vulnerabilità 0-day non solo nei prodotti Google, ma anche nei software utilizzati dai nostri utenti. BeyondCorp ha condiviso il nostro approccio verso la sicurezza "perimeter-less". Disponiamo anche di strumenti interni open source per l'analisi e la valutazione delle vulnerabilità.

Leggi gli aggiornamenti del team Project Zero di Google
Conformità

Certificazioni, verifiche e conformità.

Ci sottoponiamo regolarmente a verifiche indipendenti dei livelli di sicurezza, privacy e conformità per garantire ai nostri clienti la massima sicurezza.

Verifiche di terze parti

Le nostre certificazioni di revisori esterni possono includere ISO 27001, ISO 27017, ISO 27018, AICPA SOC 1, SOC 2, SOC 3 e PCI DSS v3.1.

Cloud Platform badges

HIPAA

Google Cloud Platform supporta i clienti interessati dalla normativa Normativa HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act) degli USA mediante un Contratto di società in affari.

Europa

Ai nostri clienti che devono rispettare le normative della UE sulla protezione dei dati offriamo clausole contrattuali tipo della UE come mezzi aggiuntivi per far fronte ai requisiti di adeguatezza e sicurezza del Parlamento europeo. Rispettiamo le disposizioni dello Privacy Shield UE-USA.

Google Cloud si impegna inoltre a rispettare il regolamento generale sulla protezione dei dati dell'Unione europea in tutti i servizi Google Cloud Platform non appena sarà in vigore a partire dal 25 maggio 2018. Abbiamo creato questa pagina come risorsa per i clienti Google Cloud che dovranno rispettare il regolamento.

Ulteriori informazioni sulla conformità di Google Cloud

Verifiche di terze parti

Le nostre certificazioni di revisori esterni possono includere ISO 27001, ISO 27017, ISO 27018, AICPA SOC 1, SOC 2, SOC 3 e FedRAMP.

G Suite badges

HIPAA

Molti prodotti G Suite supportano la conformità dei nostri clienti alla normativa Normativa HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act) degli USA, che disciplina la salvaguardia, l'uso e la divulgazione delle informazioni mediche riservate.

Europa

Offriamo ai nostri clienti europei funzionalità e impegni contrattuali concepiti appositamente per aiutare ad assicurare la conformità ai requisiti UE relativi alla protezione dei dati e alle indicazioni del Gruppo di lavoro articolo 29. G Suite offre clausole di contratto su modello europeo e un emendamento sull'elaborazione dei dati. Rispettiamo le disposizioni dello Privacy Shield UE-USA. Inoltre, G Suite è stato valutato come appropriato per l'uso in base ai principi di sicurezza del governo britannico per le informazioni riservate classificate come OFFICIAL e OFFICIAL-SENSITIVE.

Google Cloud si impegna inoltre a rispettare il regolamento generale sulla protezione dei dati dell'Unione europea in tutti i servizi G Suite non appena sarà in vigore a partire dal 25 maggio 2018. Abbiamo creato questa pagina come risorsa per i clienti Google Cloud che dovranno rispettare il regolamento.

Ulteriori informazioni sulla conformità di G Suite
Inizia il tour

Scopri come funziona la sicurezza di Google.

Fai un tour virtuale di un data center Google

Le nostre risorse gestionali e operative ci assicurano un controllo completo. Non potremmo mai ottenere questo livello di protezione con un prodotto della concorrenza.”

Ed Obuchowski

Senior Vice President, Advisor Technology Solutions, Charles Schwab

Summit e workshop

Partecipa alla conversazione.

Abbiamo vari programmi mirati a comunicare le nostre ultime novità nel campo della sicurezza e collaboriamo a stretto contatto con clienti e partner per risolvere problemi specifici.

Summit

I nostri responsabili della sicurezza partecipano con entusiasmo alle varie discussioni con la community internazionale di esperti della sicurezza partecipando regolarmente a summit organizzati in tutto il mondo, tra cui i nostri eventi NEXT.

Workshop

I workshop sulla sicurezza di Google Cloud consentono ai nostri partner e clienti di reinterpretare i propri standard di sicurezza e rafforzare le proprie configurazioni per il futuro. Questi workshop includono:

  • Aggiornamenti di Google sulle ultime novità per la sicurezza
  • Analisi della sicurezza: approfondimenti su controlli e impostazioni per la protezione
  • Consigli su come monitorare gli incidenti e pianificare le relative soluzioni
  • Indicazioni per sviluppare una risposta rapida ed efficace a qualsiasi incidente

Blog sulla sicurezza

Il blog sulla sicurezza online di Google contiene notizie sempre aggiornate e approfondimenti relativi alla protezione su Internet, con contributi frequenti da parte dei team di Google Cloud.

Seguici

Per un'azienda orientata al futuro.

Comunicaci le tue esigenze e ti contatteremo per trovare insieme la soluzione migliore.

Lavora con noi